Referendum comunale: anche l’Idv si muove.

14 Dic

Era il 19 maggio 2009. In (questo) comunicato Montezero denunciava l’inadempienza dell’articolo 37 dello Statuto comunale, quello che riguarda i referendum.

Con un anno e sette mesi di ritardo, siamo felici che il circolo cittadino dell’Italia dei Valori si sia unito alla battaglia da noi iniziata.

E sarà un caso, sarà una coincidenza, ma proprio qualche giorno fa (il 7 dicembre 2010) Mario Staderini, il segretario nazionale dei Radicali Italiani, ha pubblicato su Notizie Radicali, dandone quindi un risalto nazionale, un nostro (ulteriore) comunicato sullo stesso argomento, dal titolo “La mafiosità partitocratica nel paese natale di Antonio Di Pietro”, che potete leggere (qui).

A questo punto, non ci interessa come si sia arrivati ad un’intesa su questo tema, che dovrebbe unire, a prescindere, tutti.  Se per un giusto ricatto mediatico da parte nostra, o per una improvvisa e ritardata voglia di “far partecipare i cittadini” da parte dell’Idv.

Quello che bisogna fare adesso è confrontare le diverse bozze di regolamento (redatte da Progresso e Libertà e dall’Italia dei Valori), portarle in Commissione statuto e approvarle al più presto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: