“Tand Giuann sebbtuat”!

8 Feb

Ma vaffangul.
Si, avete capito bene: ma vaffangul…
Giuann si alza alle 5:00, si lava la faccia, tazza di latte con i taralli poi corre a prendere la corriera, si riaddormenta subito, non arriva neanche al Bivio, già dorme, qualche collega più giovane gli rompe i coglioni ma ormai

sebbtuat, dorme per cercare di recuperare le forze, poi dopo circa 40 minuti  scende dalla corriera, fa un freddo cane, comunque ormai

sebbtuat.
Comincia a lavorare, come se fino ad ora s’è grattato le palle, ma tanto Giuann
sebbtuat, da 15 anni sempre la stessa storia, lui è sfortunato è capitato in un reparto dove i pezzi non cambiano mai, sono sempre gli stessi, sempre gli stessi colori, conosce a memoria ogni cazzo di graffio della macchina che manovra, ma
tand Giuann sebbtuat. Poi dopo 8 ore si rimette sulla corriera e dopo circa 40 minuti è a casa, la sera non dorme è vispo è felice è orgoglioso del suo lavoro, tanto fra 15 anni va in pensione eppoi grazie a Dio ormai sebbtuat.
Lo stipendio però quello sì che è un grande successo, 1280,00 € al mese con tanto di Assegni familiari, ma vaffangul, occapito che Giuann sebbtuat però vaffangulo  ugualmente.

Un giorno però le cose cambiano, ora c’è il referendum, gli operai dovranno decidere se pisciare meno e tenersi il posto o pisciare come al solito e rischiare il posto. Giuann combatte, finalmente urla combatte vincerà, poi la mattina del referendum mentre sta sornacchiando sulla corriera, di botto si sveglia e urla Ma vaffangul, e che cazz si poteva pisciare e io per 15 anni sono andato a lavorare con il Pappaallo !!!

Allora sapete che vi dico io voto per non pisciare così vediamo chi comanda.

Quindi ora Giuann sebbtuat e continua a fare il suo dovere senza pisciare, però è lui che comanda perchè è stato sempre libero di pisciare e ha deciso di non farlo.

Grande Giuann.

Per la cronaca Giuann, non ha la terra, non si è mai ammalato, non ha mai pisciato o meglio lo ha sempre fatto senza abbandonare il posto di lavoro e continua ad alzarsi alle 5:00 sperando di poterlo fare per i prossimi 15 anni.

***

Avoje Giann a cundà l’ pizz….ma tand mso bbtuat

Annunci

Una Risposta to ““Tand Giuann sebbtuat”!”

  1. Alessio D'ascenzo 8 febbraio 2011 a 10:52 pm #

    Caro professore come al solito sei schietto e rendi al meglio l’idea! hai tutta la mia stima. Alessio D’Ascenzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: