MONTEZERO STA PER CHIUDERE, SOLO VOI POTETE SALVARLO.

26 Feb

Premesso che:

1.       Sono rimasto da solo a gestire il blog.

2.       Sono ben due volte che, sempre indirettamente, mi “consigliano” di cancellare il sito (e non so chi sia il mandante di tale “consiglio”, ma soltanto che è legato alla questione della “ricostruzione” post-sisma a Montenero) in cambio della “gentilezza” di farmi evitare una via crucis legale, attaccandosi ad  un cavillo giudiziario risibile (del tipo, “violazione delle disposizioni sulla stampa”).

Chiedo, ai miei concittadini:

di diventare sostenitori del Progetto Montezero, semplicemente indicando il loro nome e cognome qui in seguito, che andrà inserito in un’apposita sezione del blog chiamata, appunto, “Sostenitori”.

Se siamo in tanti, continuare l’avventura di Montezero ha ancora un senso.

Altrimenti, se avete paura o siete indifferenti, io non farò il martire. Verrò appresso a voi.

Lasciandola vinta, e non è una novità nel nostro paese, ai prepotenti. E Montezero.it chiuderà entro una settimana.

Annunci

38 Risposte to “MONTEZERO STA PER CHIUDERE, SOLO VOI POTETE SALVARLO.”

  1. Giuseppe Lamelza 26 febbraio 2011 a 9:20 am #

    Io ci sto!Giuseppe Lamelza

  2. montezero 26 febbraio 2011 a 9:22 am #

    Grazie Beppe…
    Ci stanno togliendo tutto, anche il coraggio…e poi si chiedono perchè andiamo via da Montenero.

    Un paese dove da una parte ci sono dei prepotenti viscidi come vermi, e dall’altra c’è un’omertà mafiosa che spaventa.

    Lorenzo Di Stefano

  3. Francesco Di Giuseppe 26 febbraio 2011 a 9:27 am #

    citando Trilussa…
    Se insisti e resisti raggiungi e conquisti!

    Non mollare man!

  4. Pasquale Borrelli 26 febbraio 2011 a 9:49 am #

    nn mollare lorenzo….tieni botta xkè quello che stai facendo è davvero bello,visto che fino ad ora nessuno di noi ha avuto le palle di fare una cosa simile,e mi ci metto anche io in mezzo,se vuoi posso darti una mano x quello che posso fare visto la distanza ,ma usando la rete le distanze si annullano…come ho detto anke io sul giornalino uniti si vince sempre…..p.s.cerca di coinvolgere qlc a dividere un pò il lavoro con te,cosi nn ti accolli tutto tu!!!ciao bello.

    Pasquale Borrelli

  5. montezero 26 febbraio 2011 a 9:50 am #

    Grazie Pasquale! Non è tanto il problema di dividere il lavoro. Il problema è che altri devono metterci la faccia per montezero, così quando vengono a minacciarci perchè diamo fastidio devono vedersela con tutti.

    Lorenzo Di Stefano

  6. Daniela Beer 26 febbraio 2011 a 10:09 am #

    Vale una ex concitaddina?stai facendo davvero un gran lavoro e si vede un grande attaccamento ad un paese e in generale ad un territorio che non sempre apprezza tali sforzi… spero che tanti altri possano aggiungersi a te! Daniela Beer

  7. montezero 26 febbraio 2011 a 10:18 am #

    grazie mille Daniela. un carissimo saluto

  8. Mario Sabatino 26 febbraio 2011 a 10:21 am #

    Premetto di non conoscere a fondo la questione dei fondi post-sisma, ma da quello che ho letto in questo blog mi sembra chiaramente una cosa, per usare un eufemismo, molto poco etica – quindi la battaglia mi sembra più che giusta.
    Ora però, non ho capito il concetto di ‘metterci la faccia’ per montezero, e mi spiego meglio. Questo è un blog che giustamente riflette le visioni del suo/suoi curatori e tratta numerosi temi; chiedere adesioni come ‘sostenitori’ del blog in relazione soltanto al tema dei fondi post-sisma mi sembra in un certo senso come chiedere di firmare una cambiale in bianco. Penso che le due cose debbano essere definite un pò meglio; una cosa è la solidarietà necessaria e non negoziabile a chi viene minacciato perchè cerca di porre interrogativi e fare chiarezza su aspetti poco chiari, un’altra è appoggiare ex ante l’attività di un blog che per forza di cose non può avere un’identità talmente netta da essere garanzia per i suoi sostenitori. (non so se sono riuscito a spiegarmi in modo chiaro)

  9. montezero 26 febbraio 2011 a 10:47 am #

    hai fatto benissimo a chiarire questo punto.

    sia chiaro a tutti: ovviamente non cerco nessun appoggio aprioristico.

    quello che mi è sempre mancato è il sostegno e la collaborazione (oltre che la solidarietà) necessari per “porre interrogativi e fare chiarezza su aspetti poco chiari”.
    proprio in riferimento a questo caso specifico (del punto 2).

    era un concetto che avevo sottinteso, ma mi rendo conto che non era affatto scontato.

  10. Mariaconcetta Giuliano 26 febbraio 2011 a 11:12 am #

    Hai tutto il mio appoggio, sono con te ;)

  11. montezero 26 febbraio 2011 a 11:15 am #

    Cara Mariaconcetta, un forte abbraccio a te, alle ragazze e ai ragazzi di Libera Molise:) ero certo di poter contare su di voi.

  12. Democrazia e legalità Molise 26 febbraio 2011 a 12:06 pm #

    Crediamo che sia importante che tu continui a raccogliere queste denunce e che tu esprima quello che pensi. Anche se ti senti solo sappi che ti siamo vicini.
    E’ normale iniziare con un pò di diffidenza…l’importante è continuare sicuri delle proprie battaglie!

    Luca Garofalo

    Franco Valente

    Massimo D’Andrea

  13. Luca Garofalo 26 febbraio 2011 a 12:07 pm #

    Potresti rilasciarmi un intervista per l’infiltrato.it?

  14. francesca colella 26 febbraio 2011 a 12:30 pm #

    per tutti i ragazzi e le ragazze che difendono un libro, un libro vero
    così belli a gridare nelle piazze perchè ci stanno uccidendo il pensiero

    daje Lorè, sono con te!

  15. Mario Sabatino 26 febbraio 2011 a 1:16 pm #

    Bene chiarito questo punto, io penso che la minaccia, per quanto velata, sia inaccettabile. Da quali ambienti è arrivata? Garantisti a corrente alternata che, come dice un mio caro amico, sventolano l’indirizzo della Procura della Repubblica?

  16. alfredo brunetti 26 febbraio 2011 a 2:10 pm #

    Resitere, resistere,resistere.
    E vai….!!

  17. alfredo brunetti 26 febbraio 2011 a 2:13 pm #

    La verita’ trionfera’ sempre.
    Auguri e continua cosi’.
    Alfredo

  18. Mario Maddalena 26 febbraio 2011 a 2:27 pm #

    conta pure su di me……. le cose difficili sono quelle che mi piacciono di piu’!!!!!!!!!!!!!!!!

  19. Giuseppe Lembo 26 febbraio 2011 a 2:29 pm #

    Io ti appoggio!!!

  20. Marialaura Lolli 26 febbraio 2011 a 2:30 pm #

    Sono con te. L’indiffernza è il nostro peggior nemico

  21. luigi toscano 26 febbraio 2011 a 2:51 pm #

    ciao lorenzo se ti spegni da solo è finita. Ti chiedo di non mollare. Quello che fai il montenerese omertoso lo dovrebbe studiare

  22. Marcello Di Stefano 26 febbraio 2011 a 3:14 pm #

    Mi dispiace per Nostra madre….ma anch’io ci stò!

  23. Stefano Genova 26 febbraio 2011 a 3:40 pm #

    Ovviamente ci sto anch’io!!!!!!!

  24. Sabatino Pappalardi 26 febbraio 2011 a 4:16 pm #

    Il sito e` molto bello, l`iniziativa e` singolare. E` da poco che vi ho scoperto, sono di Bonefro e vivo a New Rochelle, NY. La mia casa a Bonefro e` stata danneggiata e poi “sequestrata” dallo Stato, che ne` ricostruisce, ne` ti fa ricostruire. Questi mostri, questi vigliacchi, sono dovunque . Amano sfruttare, amano il potere, odiano la luce della verita`, agiscono nel buio, cioe` da vigliacchi. Vi mando il mio appoggio sincero. Sabatino Francesco Antonio Pappalardi.

  25. Angelo Sanzò 26 febbraio 2011 a 4:57 pm #

    Sono con te, anche se non conosco a fondo la questione. Mi fido di Mariaconcetta.

  26. Angelo Sanzò 26 febbraio 2011 a 5:12 pm #

    Hai il mio appoggio. Rigrazio Mariaconcetta per avermi coinvolto.

  27. Paolo Di Luzio 26 febbraio 2011 a 5:41 pm #

    e’ un bel blog…non lo conoscevo (grazie a Mariaconcetta) . Il silenzio omertoso e l’indifferenza interessata sono cancri da estirpare in questa regione. Coraggio!

  28. TIZIANO DI CLEMENTE 26 febbraio 2011 a 5:56 pm #

    avevo dimenticato di spuntare gli avvisi sottostanti…

  29. LUIGI LUCCHESE 26 febbraio 2011 a 7:00 pm #

    Forza Lorenzo, “non ti curar di loro ma guarda e passa”, i veri mafiosi sono loro. E’ possibile che in questa nazione chi chiede la verità rischia SEMPRE di essere cancellato?

  30. AMBIENTE BASSO MOLISE 26 febbraio 2011 a 7:03 pm #

    Siamo tutti con Te. RESISTERE! RESISTERE! RESISTERE!
    Sul nostro blog, da oggi, ci sarà uno spazio speciale per Te.
    Ciao

  31. luigi d'ettorre 27 febbraio 2011 a 1:47 am #

    Forza Lorè! ! ! Puoi contare su di me e lo sai! ! ! ‘sti 4 trogloditi non lo sanno che la Moltitudine non si può fermare. . . non l’avranno vinta!

  32. elisabetta marianacci 28 febbraio 2011 a 4:26 pm #

    forza lorenzo…non mollare..MAI!!!!sn con…anzi saro’ piu’ presente con i miei articoli……L UNIONE FA LA FORZA!!!

  33. elisabetta marianacci 28 febbraio 2011 a 4:28 pm #

    forza lorenzo…non mollare..MAI!!!!sn con te…anzi saro’ piu’ presente con i miei articoli……L UNIONE FA LA FORZA!!!

  34. Lorenzo Sacchetti 1 marzo 2011 a 11:12 am #

    “Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto”. Sacchetti presente.

  35. Alessandro Gentile 1 marzo 2011 a 12:56 pm #

    Sai benissimo che su molti argomenti non condivido i modi, nè i contenuti di ciò che pubblicate qui. Ad ogni modo ritengo (nonostante più volte ingiustamente accusato di censura proprio da voi) che non ci sia nulla di peggio di voler affossare, con minacce e ingerenze di qualsivoglia tipo, il lavoro di chi si occupa di raccontare e esprimere opinioni su vicende pubbliche che riguardano e interessano tutti.
    Hai il mio appoggio e la mia solidarietà.

  36. Andrea Forgione 4 marzo 2011 a 11:32 am #

    Ciao Lorenzo, non chiudere MAI un sito dietro “minacce”, la libertà di scrivere su un blog personale è sacrosanta! Non scherziamo!

  37. Beatrice Matalone 4 marzo 2011 a 1:51 pm #

    Lo ripeterò finche avrò fiato……RAGAZZI non mollate!!!! C’è bisogno di te e di chi come te ha il coraggio di denunciare ciò che non va, il futuro è vostro, NOI adulti abbiamo molto da imparare da VOI…. Qualunque cosa, conta pure su di me!!

  38. Michele Roccia 10 marzo 2011 a 10:08 pm #

    Ciao Lorenzo, non mollare! Ha ragione Petraroia: non sei tu che devi avere paura. Il Molise non è di chi se lo sta magnando. Il Molise è di chi rispetta la terra e le persone.
    Non mollare: sei un tipo in gamba, si vede anche solo dall’accuratezza di questo blog!
    Un saluto da Ferrazzano!
    Michele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: