Archive | febbraio, 2011

Adelante! Adelante!

28 Feb

Qualche giorno fa ero convinto di fermarmi: mi avevano messo addosso la stanchezza del chi-me-lo-fa-fare.

E’ luogo comune considerare il Molise, e Montenero, una zona a bassissima reattività sociale. Non è così. Non è affatto così. Mai mi sarei aspettato una moltitudine di persone venirmi incontro, a gridarmi in faccia che non è ora di sedersi, a prendermi per mano con un’infinita tenerezza per fare un altro pezzo di strada assieme, a farmi salire sulle spalle perché non ci si può fermare qui ed ora, che si può marciare compatti e non aver paura di niente.

Vorrei ringraziarli uno ad uno, partendo da coloro che si sono esposti di più, ovvero i Monteneresi: Alessandro Gentile, Federica Camplone, Giuseppe Lamelza, Krizia Chiappini, Gianluca Monturano, Livio Di Giacinto,  Lorenzo Sacchetti, Luigi Menichilli, Luigi Toscano, Marcello Di Stefano, Marco Colagioia, Mauro Natalini, Norman Soriano, Nicola Di Bello, Pasquale Borrelli, Pino Chiappini, Stefano Genova.

Indispensabile è stato il supporto di Mariaconcetta Giuliano di Libera Molise, con il suo numeroso ed energico gruppo di sostenitori.

Straordinariamente disponibile è stato Luca Garofalo di Democrazia e Legalità e articolista dell’ infiltrato.it, al pari dell’immancabile e valoroso Luigi Lucchese presidente di Ambiente Basso Molise, e Luigi D’Ettorre con  il Collettivo d’Azione territoriale dell’Alto vastese.

Un grazie sentito a Sabatino Pappalardi, che a Bonefro il sisma del 2002 l’ha vissuto veramente, e ci segue sempre da New York; al parroco di Bonefro don Antonio di Lalla; al consigliere regionale Michele Petraroia, che ci ha lasciato un messaggio illuminante: “Vai avanti perché non sei tu a dover aver paura a Montenero, ma chi ha tramato nel buio…e chi non ha la coscienza a posto”.

Un grazie sentito a tutti, tutti i firmatari dell’appello, uno per uno, nessuno escluso.

 

Lorenzo Di Stefano

Adelante! Adelante!

27 Feb

Ce l’abbiamo fatta. Noi.

(a breve i nomi e i numeri che ci hanno permesso -e ci permetteranno- di andare avanti).

MONTEZERO STA PER CHIUDERE, SOLO VOI POTETE SALVARLO.

26 Feb

Premesso che:

1.       Sono rimasto da solo a gestire il blog.

2.       Sono ben due volte che, sempre indirettamente, mi “consigliano” di cancellare il sito (e non so chi sia il mandante di tale “consiglio”, ma soltanto che è legato alla questione della “ricostruzione” post-sisma a Montenero) in cambio della “gentilezza” di farmi evitare una via crucis legale, attaccandosi ad  un cavillo giudiziario risibile (del tipo, “violazione delle disposizioni sulla stampa”).

Chiedo, ai miei concittadini:

di diventare sostenitori del Progetto Montezero, semplicemente indicando il loro nome e cognome qui in seguito, che andrà inserito in un’apposita sezione del blog chiamata, appunto, “Sostenitori”.

Se siamo in tanti, continuare l’avventura di Montezero ha ancora un senso.

Altrimenti, se avete paura o siete indifferenti, io non farò il martire. Verrò appresso a voi.

Lasciandola vinta, e non è una novità nel nostro paese, ai prepotenti. E Montezero.it chiuderà entro una settimana.

Montenero, Partito Democratico. Rinnovo del Segretario e del Direttivo.

25 Feb

Sabato 26/02/2011, alle ore 18.00, presso la sala multimediale della Biblioteca comunale in Via del Mercato, si svolgeranno i lavori del congresso cittadino del PD per il rinnovo del direttivo e del segretario del Circolo di Montenero, oltre che dell’elezione dei componenti l’assemblea della Federazione PD del Basso Molise.
Siete invitati a partecipare.



Delirante intervento dell’Idv sul No alle Primarie.

25 Feb

Il video si commenta da solo.

Continua la vergogna della “ricostruzione post-sisma” a Montenero, ecco le nuove determine:

21 Feb

-(Via Nicola Luciani)

-(Via Napoli e Via Fermi)

-(Via Regina Elena, Via XX maggio e traverse)

Beppe De Santis – Il Sud e i 150 anni di malaunità

14 Feb